Ultima modifica: 18 dicembre 2016

I.I.S. Storia

L’Istituto di Istruzione Superiore “Nervi-Fermi” nasce il 1° Settembre dell’anno scolastico 2012-13, costituito da:
• sezione associata I.P.S.I.A. “E. Fermi” di Alessandria;
• sezione associata I.T.G. “P.L. Nervi” di Alessandria.

L’Istituto Tecnico per Geometri “Pier Luigi Nervi” vanta un’esperienza secolare avendo convissuto, fin dalla sua fondazione, con l’Istituto Tecnico Commerciale “L. da Vinci”. L’Istituto sorse negli anni 1877 e 1878 con una struttura propria, ma già 20 anni prima, nel 1857, erano state poste – da parte del Comune – le premesse per la sua istituzione con l’avvio della “Scuola Tecnica”, poi parificata a scuola di Stato nel 1864 per volontà dell’alessandrino Urbano Rattazzi.

Lo sviluppo eccezionale dell’Istituto determinò la necessità di separare i due indirizzi (Ragionieri e Geometri) per renderli più agili e più consoni ai tempi moderni, così con l’anno scolastico 1980-81 l’Istituto Tecnico per Geometri acquista una sua completa autonomia e nel 1982 viene intitolato al maestro dell’architettura moderna Pier Luigi Nervi.

In questo ventennio di vita autonoma l’Istituto “Nervi” si è dotato di attrezzature adeguate alle esigenze di oggi e alle prospettive future ed ha curato nei giovani una formazione umana e generale a interpretazione e coronamento della specializzazione.

Pur con le immaginabili difficoltà che derivano soprattutto dal ritardo della riforma dell’Istruzione Secondaria Superiore, l’Istituto ha sempre posto molta attenzione ai problemi dell’allievo che proviene dalla scuola media, tenendo presente che l’obiettivo finale è quello di portarlo ad una maturazione tecnica flessibile, aperta a nuove conoscenze ed ulteriori approfondimenti e capace di rapportarsi sia al mondo del lavoro sia a quello universitario.

L’I.P.S.I.A. “E. Fermi” opera sul territorio da oltre trent’anni. Dagli anni sessanta, quando ebbe origine con un ciclo triennale caratterizzato da un rapido accesso al mondo del lavoro e da un significativo peso dell’attività di addestramento ad oggi, l’I.P.S.I.A. “E. Fermi” ha seguito la mutevole realtà del sistema socio – produttivo e l’evoluzione della domanda di professionalità.

 

Ha subito variazioni nel tempo a livello di sede, di indirizzi di studio e di consistenza numerica di allievi; il nuovo ordinamento relativo alla qualifica (D.M. 24 aprile 1992) e al biennio postqualifica (D.M. 15 aprile 1994) hanno apportato all’Istituto innovazioni profonde, orientate al superamento del semplice addestramento ripetitivo per l’acquisizione di una dimensione polivalente delle professionalità, coerentemente con le nuove esigenze del mondo produttivo: da qui le innovazioni metodologico-didattiche, di ordinamento e di struttura introdotte negli ultimi anni.