Ultima modifica: 7 aprile 2019

Progetto Icaro: la Polizia stradale insegna

Giovedì 25 febbraio nell’Aula Magna Fermi si è tenuto il primo dei tre incontri previsti dal Progetto Icaro a cura della Polizia Stradale di Alessandria e coordinato per l’istituto dalla prof. Mognon. Erano presenti le classi 4 EA e 4OA. I ragazzi sono stati coinvolti prima con un test anonimo e poi con una serie di filmati e slide. L’attività didattica ha posto l’accento su comportamenti a rischio, per chi è alla guida e verte  sul tema dei processi di regolazione emotiva, alla base dei comportamenti di rischio stradale (rabbia alla guida, ansia e distrazione, sottostima del rischio, ecc.), nonché su ulteriori aspetti legati all’intelligenza emotiva, finalizzata a promuovere il rispetto delle regole stradali, dei comportamenti corretti e di una mobilità consapevole. Lunedì 18 marzo si è tenuto il terzo e ultimo incontro a conclusione del quale gli studenti hanno potuto compiere un percorso a ostacoli simulando lo stato di ebbrezza con appositi occhiali.

 Un particolare ringraziamento va a chi ogni giorno vigila sulla  sicurezza delle nostre strade. 

Graziella Quaranta

Che cos’è il Progetto Icaro

Icaro è una campagna sulla sicurezza stradale, giunta alla diciannovesima edizione,  rivolta ai giovani delle scuole, che ha l’obiettivo di diffondere, attraverso programmi differenziati in base alla fascia d’età degli studenti, l’importanza del rispetto delle regole e della legalità. 

Icaro è l’attività di educazione stradale che prevede, per l’ a.s. 2018/19, la formazione diretta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di secondo grado di tutte le province italiane, che parteciperanno ad una serie di incontri organizzati da funzionari e tutor della Polizia Stradale, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e della Federazione Ciclistica Italiana. 

www.webicaro.it

www.edustrada.it/progetto/icaro-19campagna-di-sicurezza-stradale