Ultima modifica: 1 dicembre 2018

NOME DI DONNA

Venerdì 23 novembre un gruppo di allievi della terza MA accompagnati dalle docenti Pestarino e Falqui  si sono recati ad Acqui Terme per assistere alla proiezione, a cura dell’Agis scuola Piemonte,  del film “Nome di donna”.

Il film è un invito ad avere coraggio,  un appello accorato a non arrendersi, a non lasciarsi convincere che la realtà delle molestie e degli abusi sia immutabile e che l’unic a possibile reazione consista nel subire passivamente. È soltanto la storia di una donna, in tutta la sua semplicità. La storia di una ragazza madre che ha il disperato bisogno di un lavoro, ma non scorda mai l’ardente desiderio di essere un esempio per sua figlia. Nina, la protagonista si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia dove trova lavoro in una residenza per ricchi anziani. Un mondo elegante che nasconde pesanti segreti. Quando Nina lo scoprirà e lo denuncerà, verrà lasciata sola, isolata dalle colleghe e dai conoscenti, ma l’amore per la figlia e il sostegno del compagno e del sindacato la accompagneranno in un’appassionata battaglia per far valere i suoi diritti e rivendicare la sua dignità. Nella foto, un ricordo della giornata.

D. Pestarino